Il microfono è un trasduttore di tipo elettro-meccanico in grado di convertire le onde di pressione sonora in segnali elettrici.
Esistono diversi tipi di microfono che basano il proprio funzionamento su differenti tecnologie e metodi di conversione.

 

Nel caso di microfoni spia da parete o muro o soffitto questi, possono oltrepassare i 35/40 cm di spessore della parete. La sensibilità del sensore microfonico, grazie ai filtri opportunamente calcolati per estrarre la voce ed eliminare i disturbi rendono efficaci tali apparecchiature rendendoli idonei all’ascolto attraverso le pareti.

I microfoni direzionali sono in grado di sfruttare l’asse di provenienza del suono e ci permettono di ascoltare a distanza e hanno la capacità selettiva di amplificare suoni distinti in varie gamme di frequenza escludendo a priori le fonti sonore di disturbo

Questi prodotti in pratica, ci aiutano ad ascoltare ed eventualmente a registrare in formato audio tutti i discorsi fatti a distanza o in altre stanze.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati