La microspia VIDEO DVR è un dispositivo elettronico per catturare audio, video e foto, costituito solitamente da un unico elemento e composto dalle seguenti parti:

> microfono selettivo per l’intercettazione delle conversazioni
> obiettivo per la ripresa di immagini video di quanto avviene nell’area di ripresa o per lo scatto di immagini fotografiche
> registratore di immagini video e di audio, comunemente definito DVR su un supporto di
> memoria di tipo fisso o su schede removibili micro Sd, mini SD, MMC,
> batteria di alimentazione , di solito Litio 3.7 Volt in diverse capacità

e su alcuni modelli vi è previsto:
> VAS sistema di registrazione automatica alla variazione del movimento entro l’area di ripresa
> VOX sistema di registrazione automatica audio video o esclusivamente audio al variare del suono
> PIR sistema di registrazione automatica al passaggio o presenza di infrarosso
> illuminatori LED per garantire una buon risultato di immagini anche in condizioni di bassa luminosità
> radiocomando per predisporre o per comandare direttamente la ripresa Audio Video
> monitor LCD mediamente a 2,5” per disporre di un immediato risultato della ripresa (prevalentemente usati su microspie specifiche “sulla persona”

La capacità della batteria e la capienza della memoria digitale determinano la durata di funzionamento del sistema di videoregistrazione che per questa tipologia di microspie è la più variabile in assoluto ed è determinata da molteplici fattori.
Se la microspia viene alimentata direttamente da un piccolo alimentatore connesso alla rete a 230 Volt, la possibilità di ripresa diventa limitata esclusivamente dalla memoria immagini.

Strumento indispensabile per chi svolge indagini estremamente riservate o, nei limiti previsti dalla legge, per chi tenta di risolvere casi abbastanza problematici; viene solitamente posto nei luoghi più impensabili ed imprevedibili.

Moltissimi prodotti di tipo “OCCULTATI” sono pronti all’uso e presenti a magazzino.